Skip to content

Cos’è il Meccanismo Europeo di Stabilità?

25 luglio 2012

Il Meccanisto Europeo di Satabilità (MES), istituito nel marzo 2011 dal Parlamento Europeo e ratificato dal Parlamento italiano nel luglio del 2012, è un meccanismo al quale sono direttamente vincolati i paesi che adottano l’euro come propria valuta nazionale (ad esempio ne è vincolata l’Italia ma non l’Inghilterra) – Fonte: considerando 7.

Il MES è l’ennesimo Ente finanziario creato in Europa, dopo le Banche Centrali (private) e la BCE (privata) – Fonte: art. 3.

L’adesione al MES comporta la creazione di nuovo debito pubblico (l’Italia dovrà versare complessivamente 125 miliardi di euro, di cui oltre 14 miliardi tra il 2013 e il 2018) – Fonte: art. 4, art. 8 e allegato 1.

I rappresentanti nazionali nel MES sono nominati tra le figure responsabili delle relative finanze, quindi non sono stabiliti di ufficio (non saranno necessariamente i rispettivi Ministri dell’economia) – Fonte: art. 5 e art. 43.

I nomi dei rappresentanti nazionali del MES potrebbero essere coperti da segreto, ovvero non comunicati ai cittadini – Fonte: art. 34.

Il MES comincerà ad esercitare una ingerenza sulla politica economica di un paese nel momento in cui quel paese ne accetterà un prestito – Fonte: art. 12 e art. 16.

Il MES potrà imporre l’inserimento di determinate clausole sui titoli di Stato emessi dall’Italia a partire dal 2013 – Fonte: art. 12.

Il MES deciderà la politica economica dei paesi che finanzierà insieme a BCE e FMI – Fonte: art. 13.

Il MES potrà utilizzare le proprie risorse finanziarie (ovvero i versamenti effettuati dagli Stati membri) per concedere dei prestiti alle banche – Fonte: art. 15.

Il MES è un ente a scopo di lucro autorizzato a distribuire dividendi – Fonte: art. 20 e art. 23.

Il MES, creato per dare stabilità, sarà in realtà autorizzato a creare nuovo debito che andrebbe a carico degli Stati membri – Fonte: art. 21.

Il MES potrebbe registrare delle perdite finanziarie, che andrebbero a carico degli Stati membri – Fonte: art. 25.

Il MES deciderà quali dovranno essere i suoi stessi controllori – Fonte: art. 30.

Il MES è al di sopra di ogni legge nazionale e comunitaria – Fonte: art. 32.

I Membri del MES potranno agire godendo di un’assoluta segretezza – Fonte: art. 34.

I Membri del MES potranno agire godendo di una completa immunità, nessuno sarà mai perseguibile per eventuali abusi compiuti nell’interesse del MES – Fonte: art. 35.

Con il MES si crea un paradiso fiscale in Europa (esenzione fiscale totale) – Fonte: art. 36.

Il MES potrà occuparsi di servizi di pubblica utilità – Fonte: art. 36.

Annunci

From → Economia

Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: