Skip to content

Chi ha vinto le elezioni? Il programma del M5S

30 marzo 2013

20puntiM5S

Da un mese a questa parte si parla quotidianamente di reddito di cittadinanza, di abolizione del’IMU, di piccole e medie imprese, di finanziamento ai partiti, di euro. In sostanza, si parla quotidianamente dei 20 punti di programma del Movimento 5 Stelle.

Dicono che nessuno ha vinto le elezioni ma è evidente che la vittoria politica del Movimento è già avvenuta: una volta ci chiamavano antipolitica, poi ci hanno chiamati qualunquisti, oggi non fanno altro che parlare dei nostri punti programmatici.

Qualcuno ha provato a copiarci, volendo far credere che ci siano dei punti di convergenza con il programma del Movimento 5 Stelle. Ovviamente non c’è riuscito: gli 8 punti del PD sono acqua calda.

Tutti provano a storpiare le nostre idee, arricchendole di ipotesi fantasione al fine di renderle completamente distorte

Ipotizzando un reddito minimo di cittadinanza pari a 500 euro al mese per i 50 milioni di italiani con più di 18 anni si avrebbe un esborso da parte dello Stato ci circa 300 miliardi l’anno.

non facendo altro che distruggere quel minimo di credibilità che i pochi lettori rimasti ancora attribiusce loro. Il reddito di cittadinanza, infatti, è rivolto a quella parte di popolazione che non lavora e non ha ricevuto offerte di lavoro (meno di un ventesimo di quei 50 milioni “stimati” da Panorama).

Sembra che il consenso sul nostro programma, per il momento, si fermerà alle parole rilasciate nelle interviste. La paura di portare queste proposte ai voti del Parlamento è talmente forte da spingere i politicanti dei partiti a cercare qualunque appiglio pur di non andare avanti. Basterebbe accordare la fiducia al Movimento 5 Stelle per portare in discussione le proposte più immediatamente realizzabili (Parlamento Pulito è pronta dal 2007, l’abolizione del finaziamento ai partiti e la riduzione dei costi della politica si possono fare subito, e così via…).

Sarà per la prossima volta, ormai è solo questione di tempo. Loro non si arrenderanno mai (ma gli conviene?), noi neppure.

Annunci

From → Parlamento, Programma

Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: