Skip to content

Molto rumore per nulla: è questo “quello che fa un sindaco” del PD?

6 agosto 2013

ilsindacofamoltorumorepernulla

Dopo la pubblicazione delle prime impressioni a caldo, e la valanga di commenti (positivi e negativi) che ne è seguita, torno a mente fredda sul pasticciaccio brutto dei Fori pedonali. In pratica, cos’è che è successo?

Sabato sera è stato organizzato un grande evento per festeggiare la “pedonalizzazione” dei Fori Imperiali: la Notte dei Fori. Sono state fatte le cose in grande, e devono anche essere costate parecchio considerando la poderosa campagna comunicativa che ha preceduto la Notte ed il grandissimo dispiegamento di forze dell’ordine e della protezione civile che l’ha accompagnata, per non parlare del montaggio di palchi, luci, impianti audio e degli artisti che hanno partecipato (non certo “aggratis”).

Per prima cosa, bisogna precisare che i Fori Imperiali non sono affatto stati pedonalizzati. Un’area pedonale è, infatti, una

zona interdetta alla circolazione dei veicoli, salvo quelli in servizio di emergenza, i velocipedi e i veicoli al servizio di persone con limitate o impedite capacità motorie, nonché eventuali deroghe per i veicoli ad emissioni zero aventi ingombro e velocità tali da poter essere assimilati ai velocipedi. In particolari situazioni i comuni possono introdurre, attraverso apposita segnalazione, ulteriori restrizioni alla circolazione su aree pedonali

Vi assicuro che i mezzi a motore che mi sono passati di fianco, mentre pedalavo su di un velocipede a pedalata assistita, erano tutt’altro che ad emissioni zero e a velocità almeno tripla rispetto alla mia.

Secondariamente, il buon senso vorrebbe che una così massiccia operazione mediatica, di cui evidentemente la nuova amministrazione capitolina è immensamente fiera, fosse accompagnata da un altrettanto poderoso cambiamento a beneficio dei cittadini. In realtà, cos’è che è cambiato con questa “pedonalizzazione”? In pratica, quasi niente. Perchè la pedonalizzazione è in realtà l’introduzione del divieto di transito per le auto dei normali cittadini, mentre le auto blu, i forgoni autorizzati, i taxi e gli autobus (a cui si aggiungono persino delle ruspe, per via del cantiere) continuano a transitare esattamente come prima. Ed esattamente come era già, prima della Notte dei Fori, per uno dei due sensi di marcia della strada “pedonalizzata”! La corsia preferenziale, infatti, andando dal Colosseo verso largo Corrado Ricci, era già attiva.

Sembrerebbe, quindi, che sia stata realizzata una cosa banale e presentata come l’inizio di una rivoluzione. In realtà, la vicenda è molto peggiore: infatti, è stata fatta una festa dicendo ai cittadini che questa amministrazione ha deciso che la pedonalizzazione dei Fori si farà dopo il completamento della Metro C. Per chi non l’avesse colto, in sostanza Marino ci ha detto che la sua amministrazione non realizzerà la pedonalizzazione dei Fori! Infatti, il mandato della sua Giunta scade tra 5 anni, mentre il completamento della Metro richiederà, secondo le attuali previsioni, cioè se tutto va bene (ma chi ci crede?), almeno altri 10 anni.

Ma allora mi domando: se questo è il meglio del meglio che il nuovo Sindaco è riuscito a fare in queste prime settimane di governo della città, tutto il resto cos’è? La risposta, purtroppo, l’avete già letta nel titolo dell’articolo…

Annunci
One Comment
  1. Caro Marino credo che per festeggiare una formica hai fatto sfilare degli elefanti. Una grande festa per dire che fra 10 anni i fori saranno pedonalizzati. Con l’aggiunta che da ieri via dei fori e’ riservata ai soliti raccomandati come via del corso. Non ti sembra un po pochino?

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: