Skip to content

Il ratto del parco delle Sabine – aggiornamento

23 luglio 2015

Questa settimana abbiamo appreso dall’Assessore all’urbanistica che il parco delle Sabine è concluso così com’è.

Porta di Roma, che avrebbe dovuto finanziare il progetto in cambio del diritto a costruire il centro commerciale e gli appartamenti (che, a differenza del parco, sono perfettamente completati!), sostiene di aver saldato il debito che aveva nei confronti del comune e fa sapere che non investirà più un solo centesimo nel parco: addio ai 15 mila alberi, addio ai collegamenti pedonali, addio alle fontanelle.

Il quartiere rischia persino di restare al buio, perché le opere per l’illuminazione pubblica, anch’esse rientranti nella convenzione urbanistica “Bufalotta”, non sono a norma secondo Acea (che non le vuole prendere in carico), mentre sono concluse per Porta di Roma.

Non c’è più nulla da fare per evitare il ratto del parco delle Sabine? Dagli uffici dell’assessorato dicono di “non credere” che la commissione di vigilanza abbia avallato i lavori fatti (male) da Porta di Roma, ma lo dicono a voce, in una stanza dove siamo solo noi e l’associazione per la tutela del parco delle sabine, mentre ciò che resta per iscritto (senza nessuna replica da parte del comune!) è la lettera di Porta di Roma.

Tale impianto, al pari di tutte le opere pubbliche realizzate dalla Società nell’ambito del programma urbanistico Bufalotta è stato ultimato nel 2007 e messo immediatamente in funzione senza che fossero riscontrate anomalie nel funzionamento.
LINK: Nota PDR del_9_luglio_2015

L’Associazione per la Tutela del Parco delle Sabine osserva giustamente che:

In tutti questi anni l’Amministrazione Comunale ha lasciato che la situazione s’incancrenisse senza produrre un minimo sforzo per una soluzione. Cosa ha fatto la commissione di vigilanza  in questi anni? Ha sollecitato PdR a eseguire i lavori di messa a norma? Se si, perché non ha sanzionato la società?!
LINK: ACEA, Comune di Roma e il Costruttore Porta di Roma (PdR)… NON C’E’ L’ACCORDO!

Ma l’Assessore, oltre a “non credere”, non fa niente: sa che l’Amministrazione Comunale è silente da anni ma non chiede e non agisce, non si preoccupa di verificare se questo silenzio stia arrecando un danno alla collettività. A livello istituzionale siamo solo noi del M5S Roma che abbiamo chiesto per iscritto una conferma di quanto sostenuto da Porta di Roma, tramite la commissione per la razionalizzazione della spesa:

Si chiede di fornire alla scrivente commissione gli atti di nomina dei componenti della Commissione di Vigilanza e della Commissione di Collaudo, nonché tutti gli atti da esse prodotti
LINK: accesso atti Parco delle Sabine – commissione vigilanza e collaudo

E siamo noi che tenteremo di raddrizzare le sorti di questa ennesima vicenda di malagestione. Ci proveremo utilizzando i pochi mezzi a disposizione di chi è all’opposizione: la richiesta di accesso agli atti che abbiamo presentato riceverà una risposta, se tutto va bene, entro un paio di mesi, mentre all’assessore basterebbero cinque minuti. Cinque minuti che, in oltre due anni, non ha mai trovato.

L’Assessore si accontenta di “non credere” che la verità sia quella dichiarata da Porta di Roma e, nel frattempo, da due anni non muove un dito. Perché, invece di credere, non si è informato in questi due anni? Si tratta di disarmante pressappochismo o ci sono motivi più gravi? Sarà un caso che i problemi abbiamo origine nel 2007, con lo stesso Partito Democratico al governo e sindaco Walter Veltroni?

Rassegnamoci, miei cari, perché tutti hanno accumulato dei “debiti di riconoscenza”. Senza un cambiamento radicale non se ne esce, solo se un giorno avremo un governo di cittadini liberi di chiedere e di agire potremo sperare di vedere completato il parco delle Sabine.

Annunci
Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: