Vai al contenuto

Il ruolo di Zetema per la tutela e la valorizzazione degli impianti sportivi comunali

29 gennaio 2021

La Commissione Sport prosegue il lavoro per definire il ruolo che avrà Zetema nell’ambito della gestione degli impianti sportivi comunali con l’audizione dell’Amministratore Unico della società, Remo Tagliacozzo.

Dopo aver sfatato la “leggenda metropolitana” di un disegno finalizzato ad assegnare a Zetema la gestione permanente degli impianti sportivi di proprietà di Roma Capitale (N.B. chi è bravo a inventare bugie difficilmente è bravo in qualcos’altro), la discussione è stata utile anche a raccogliere i contributi da parte dei concessionari, rappresentati dal Presidente del consorzio Roma Missione Sport, Mirco Fratta.

In sintesi, l’obiettivo di Zetema non dovrà essere solo quello di valorizzare gli impianti che sono attualmente chiusi, assumendone la gestione temporanea nelle more della pubblicazione di un bando di affidamento ed, eventualmente, offrendo un supporto alla predisposizione dello stesso, ma anche prevenire che altri finiscano per trovarsi nella stessa condizione, affiancandosi e supportando i concessionari nell’ambito delle attività non sportive, per le quali Zetema ha in organico alte professionalità. Ad esempio, abbiamo ricordato che Zetema si è fatta carico dello sviluppo del sito dedicato alla promozione della Notte bianca dello Sport.

Zetema non ha (e non avrà), all’interno del suo organico, del personale tecnico specializzato nella gestione di attività sportive: una proposta che è stata riportata all’attenzione della commissione è quella di costituire un albo di soggetti con i quali si potrebbe procedere ad una gestione temporanea. Da questo punto di vista, lo stesso Consorzio Roma Missione Sport sembra avere le caratteristiche ideali per poter collaborare con l’Amministrazione.

“C’è chi dice bugie a fin di bene: il suo”. E con il solo interesse di fare campagna elettorale, cerca di creare confusione ad ogni occasione. Viceversa, c’è chi è coerente e trasparente, sempre. A tal proposito vi ricordo quanto avevo già ampiamente e chiaramente dichiarato in passato sull’argomento di oggi:

From → Articoli

Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: