Skip to content

Sport nelle palestre scolastiche: stop al mancato rispetto delle norme

7 settembre 2016

commissione_x_7sett

Oggi, presso la Sala Piccola della Protomoteca, si è svolta una seduta della Commissione Sport sul tema dell’affidamento in gestione delle palestre scolastiche per l’attività dei Centri Sportivi del Municipio.

Non credo sia mai accaduto prima di oggi che una seduta di commissione avesse luogo nel Palazzo Senatorio del Campidoglio. Nella mia breve esperienza passata, ho sempre assistito a commissioni svolte in stanzette di pochi metri quadri, spesso alla presenza dei solo commissari. Oggi sono stati invitati ed ascoltati i rappresentanti di tutti i Municipi e delle Associazioni Sportive: parliamo infatti di un argomento che interessa oltre 400 strutture e migliaia di famiglie.

commissione_x_7sett2Entro il 31 marzo 2016 i Municipi avrebbero dovuto bandire le gare per l’affidamento degli spazi sportivi nelle scuole ma tali bandi sono stati emessi con ritardo, tra i mesi di luglio e agosto 2016, utilizzando ciascuno criteri differenti e spesso non previsti dalla legge. Che sia chiaro: le responsabilità di questo clamoroso ritardo sono esclusivamente dell’amministrazione passata. Noi nuovi arrivati, come è noto, siamo entrati nelle istituzioni nel mese di luglio.

Questa situazione ha portato notevoli disagi e complicazioni, dovute soprattutto ad una non univoca interpretazione del Regolamento vigente.

Io e l’Assessore allo sport, Daniele Frongia, abbiamo rilevato da tempo il problema, sollecitando già ad inizio agosto i Municipi, tramite una comunicazione formale inviata dalla Direzione Sport e Qualità della Vita, a trovare una soluzione efficace.

Lo stesso indirizzo è emerso nella seduta odierna della Commissione, che ha concluso i suoi lavori con l’obiettivo di sensibilizzare la convocazione di un ulteriore incontro tra i Municipi, Direzione Sport e Qualità della Vita e Avvocatura, al fine valutare un’operatività in proroga alle assegnazioni dello scorso anno, con l’obiettivo di rendere disponibili le strutture per l’inizio dell’anno scolastico ormai imminente.

Il compito della politica è guidare la macchina amministrativa a lavorare al meglio, non sostituirsi ad essa. Oggi stesso ho inviato alla Direzione Sport una lettera con la quale chiedo di convocare tutti i Direttori di Municipio, gli Assessori municipali e l’avvocatura capitolina per procedere nel minor tempo possibile all’affidamento delle strutture, nel rispetto delle procedure consentite dalle attuali normative.

Annunci

From → Generale, Sport

Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: