Skip to content

Orti urbani, chi rimuoverà gli ostacoli di ordine amministrativo?

9 gennaio 2014

ortoperorto

Sono passati 50 giorni dalla proposta di orto urbano in via Battistini che ho inviato alle istituzioni comunali e municipali. Penso sia un tempo sufficiente per pubblicare un aggiornamento ed alcuni primi giudizi sui “bravi” e i “meno bravi”.

Primo punto. Ho scritto alla responsabile comunale per gli orti urbani (paola.marzi@comune.roma.it), facendole una semplice domanda:

scrivo per sapere se il terreno che si trova tra via Mattina Battistini, via dell’Assunzione e via San Melchiade Papa, che è di proprietà del comune ed è da sempre  abbandonato, potrebbe ospitare un orto urbano

ma non ho mai ricevuto risposta. Molto male! Mi domando per quale motivo il comune di Roma non sia in grado di trovare una persona affidabile e motivata che sia in grado di seguire un tema così sentito da parte di migliaia di cittadini. Non so rispondere, e per ora andiamo avanti, ma sul punto ci torniamo alla fine dell’articolo.

Secondo punto. Ho avuto modo di contattare moltissime persone e di leggere con entusiasmo il documento, presentato in Campidoglio, contenente le linee guida proposte dalla rete dei movimenti per gli orti urbani. Al primo punto c’è la rimozione degli ostacoli amministrativi e, ovviamente, lo condivido in pieno.

Terzo punto. Ho ricevuto le risposte da parte di Donatella Iorio e Valerio Barletta, che ringrazio. La mia richiesta di aiuto era la seguente

“voi” istituzioni dovrestete sforzarvi di venire incontro a “noi” cittadini ed aiutarci a realizzare i cambiamenti concreti nella realtà in cui viviamo, andando oltre alle mozioni, interrogazioni e tutte le altre iniziative che restano sulla carta ma non arrivano mai nel mondo reale.

E Valerio ha replicato dicendo che

Abbiamo lanciato l’iniziativa OrtoPerOrto proprio con questo spirito.  Possiamo studiare insieme un regolamento per l’affidamento di aree da destinare a verde pubblico… Avrei pure un paio di idee per partire…  Magari ne parlo con Donatella ed in caso ci vieni a trovare. Ok?

Ok, sono pronto a venirvi a trovare il prima possibile. Fatemi sapere dove e quando.

E, nel frattempo, rimuoviamo insieme questi odiosi ostacoli amministrativi, a partire da quelli che ne sono la causa. Probabilmente il primo ostacono ha un nome e un cognome: Paola Marzi. Se è così, che facciamo? Lo rimuoviamo e mettiamo al suo posto qualcun altro?

Annunci

From → Ambiente, Urbanistica

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: