Vai al contenuto

Recupero degli spazi sportivi nel parco di Colli d’Oro

3 marzo 2021

La Commissione Sport oggi si è recata in sopralluogo nel parco, grazie all’Assessore Pasquale Annunziata, ascoltando la voce dei comitati e dei residenti.

Ci tengo innanzitutto a ringraziare tutti coloro che in questi anni non si sono arresi, che hanno difeso il parco e già a fine 2019 si sono visti restituire una buona parte del parco di Colli d’Oro, che era stato chiuso per lasciare in eredità un ecomostro che la cittadinanza non ha mai voluto.

Partiamo proprio dallo stato dei luoghi, con la presenza di questa grande piattaforma di cemento armato che purtroppo c’è e, quindi, deve essere tenuta in conto per qualsiasi progetto di riqualificazione da realizzare in futuro.

Il lavoro partito oggi vuole condividere, fin da subito, gli obiettivi che Amministrazione e residenti, insieme, vogliono veder realizzati. In particolare, la seduta di oggi potrebbe essere considerata la prima riunione di un tavolo partecipato dove siedono Comune e cittadini.

La richiesta di cui la Commissione si fa carico consiste nello sviluppare un progetto finalizzato alla realizzazione di un playground, all’aperto, e non di un vero e proprio impianto sportivo. Un campo polivalente, oppure una palestra all’aperto, dove i fruitori del parco possano andare ad allenarsi liberamente. L’idea di uno skatepark non accoglie il favore di coloro che abitano nelle strette vicinanze del parco, perchè esso si trova in una conca e i rumori che giungono fino alle abitazioni vengono amplificati.

La prima richiesta del tavolo è quella di effettuare una verifica tecnica sulla possibilità di poter recuperare, totalmente o parzialmente, quanto è stato realizzato e che costituisce la base del palazzetto originariamente previsto. Non appena sarà disponibile la relazione del Dipartimento sport, che ha in carico l’area dove sorge il manufatto, verrà convocata una seconda riunione per programmare i prossimi passi.

Indipendentemente da chi governerà Roma dopo le prossime elezioni amministrative, desideriamo dare continuità alle attività che stiamo avviando in questi mesi, nella consapevolezza che la conclusione delle relative attività non avverrà prima di 12/24 mesi. Da questo punto di vista, la presenza dei Comitati è e sarà un elemento fondamentale.

From → Articoli

Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: